//Massaggio Connettivale – corso in aula 14 ore formative

Massaggio Connettivale – corso in aula 14 ore formative

400,00 380,00 IVA inclusa

Il Corso di Massaggio Connettivale Riflessogeno è una pratica di manipolazione corporea che si effettua senza creme o oli ma frizionando direttamente la pelle. L’applicazione di questa particolare tecnica di massaggio porta alla normalizzazione della tensione elastica ed alla scomparsa di ogni reazione anomala dei tessuti.

  • Corso in aula di 14 ore e possibilità di ripasso gratuito;
  • Manuale tecnico cartaceo;
  • Attestato nominativo di specializzazione.
COD: corso-massaggio-connettivale Categoria:

Descrizione

 

  • Formazione

Tecnica in grado di interagire con il sistema connettivo, ovvero il sistema che provvede al collegamento, sostegno e nutrimento dei tessuti dei vari organi del nostro corpo. Consente lo scioglimento della tensione e il rilassamento dei tessuti muscolari interessati, comportando il rilascio di tossine e una migliore circolazione di ossigeno e sangue nel sistema. Si prefigge di ottenere un’azione riflessa, che va dagli stati profondi della pelle del soggetto fino a un muscolo o un organo sofferente. In questa particolare accezione, il massaggio connettivale viene arricchito dal termine “riflessogeno”.

 

  • Programma
  • Introduzione al Massaggio Connettivale Riflessogeno;
  • Storia ed origine del metodo;
  • La pelle ed il tessuto connettivo;
  • Descrizione del sistema nervoso;
  • Analisi anatomica del segmento e del metamero;
  • La proiezione degli organi;
  • Il concetto di dolore;
  • Le zone di riflesso metameriche;
  • Metodologia del trattamento;
  • Descrizione delle zone riflesse;
  • La preparazione al trattamento;
  • Gli effetti del trattamento: reazioni locali e neurali;
  • Le varie tecniche;
  • Il trattamento;
  • Moduli pratici d’intervento;
  • Riepiogo generale;
  • Controindicazioni;
  • Spiegazione dello schema pratico di lavoro;
  • Svolgimento della sequenza pratica di Massaggio.

 

  • Attestato finale

Alla fine del corso, ti verrà rilasciato un attestato di specializzazione nominativo di 14 ore formative. Avrai inoltre la possibilità di effettuare un ripasso gratuito con eventuale rilascio di attestato di perfezionamento di 28 ore formative totali, entrambi validi su tutto il territorio nazionale, in riferimento alla Legge 4/2013, per poter praticare e guadagnare fin da subito.

La tecnica

La tecnica del massaggio connettivale è una tecnica che interagisce con gli strati profondi dei tessuti muscolari. È qui infatti che si accumulano le tossine a seguito della pressione e dello stress a cui viene sottoposto costantemente il nostro corpo.

L’infiammazione del muscolo ne è un chiaro segnale. Ciò che la tecnica del massaggio connettivale consente è proprio lo scioglimento della tensione e il rilassamento dei tessuti muscolari interessati, comportando il rilascio di tossine e una migliore circolazione di ossigeno e sangue nel sistema. Ma non solo.

Prima di tutto, perché “connettivale”? Il massaggio connettivale viene così definito in quanto agisce sul sistema connettivo, ovvero il sistema che provvede al collegamento, sostegno e nutrimento dei tessuti dei vari organi del nostro corpo.

Grazie a questa interazione, la tecnica del massaggio connettivale si prefigge di ottenere un’azione riflessa, che va dagli stati profondi della pelle del soggetto fino a un muscolo o un organo sofferente. In questa particolare accezione, il massaggio connettivale viene arricchito dal termine “riflessogeno”.

La storia del massaggio connettivale

La tecnica del massaggio connettivale si deve a Elizabeth Dicke. È a lei che, nel 1929, i medici diagnosticarono gravi problemi di circolazione alla gamba destra: l’unica soluzione ritenuta valida pareva essere l’amputazione. Costretta a letto, la Dicke iniziò a massaggiare la zona in cui la cute si era ispessita, proprio al livello del sacro.

Frizione dopo frizione, riuscì a ridurre il dolore, aumentare la temperatura corporea, con conseguenze positive sulla gamba, che iniziava a ridare primi segni di vita. Applicando lo stesso tipo di massaggio a tutta la gamba, nell’arco di un anno, risolse il problema che sembrava insormontabile.

La Dicke studiò allora a fondo i vari tipi di frizione e arrivò a teorizzare il massaggio connettivale che prende in esame determinate alterazioni della cute della schiena per capire e risolvere alcune patologie di organi profondi, collegati, per riflesso, alla pelle.

Requisiti di ammissione

Il Corso di Massaggio Connettivale non presenta requisiti ed è un corso aperto a tutti.

Orario e durata del corso

Il corso ha una durata di 2 giorni, con possibilità di ripasso dello stesso in modo del tutto gratuito.

I corsi vengono svolti durante il fine settimana per permettere a chiunque, anche a chi ha già un’occupazione, di poter frequentare.

L’ orario di svolgimento dei corsi va dalle 9:30 alle 17:30 (con 1 ora circa di pausa pranzo).

È possibile, per chi ne fa richiesta, svolgere i corsi in modalità full immersion (modalità consigliata solo a chi ha poco tempo a disposizione ed ha già dimestichezza con le tecniche di massaggio).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ecco a Voi il Nuovo e-Commerce Professione Massaggio. Ora i Corsi di ScuoladiMassaggioTao.it sono disponibili per l'acquisto online! Ignora